Un bene prezioso da portare sempre con sé: il libro!

Un bene prezioso da portare sempre con sé: il libro!

Conoscenza, riflessione e benessere a portata di mano: il libro stampato è un bene prezioso da portare sempre con sé.

Un bene prezioso da portare sempre con sé: il libro!

“Un buon libro è un compagno che ci fa passare dei momenti felici.”

GIACOMO LEOPARDI

La passione per la lettura non si può né insegnare né inculcare alle persone, perché molto personale.

I libri però, da quando è stata inventata la stampa, sono diventati i migliori mezzi di trasmissione della sapienza e della cultura.

Con la lettura non siamo passivi nell’assimilazione delle informazioni, ma ne siamo parte integrante.

La lettura deve quindi essere vista non come un accessorio della nostra vita, ma come un elemento necessario per vivere, un alimento di cui il nostro organismo non può e non deve mai fare a meno.

Stando a uno studio dell’Università del Sussex (UK), leggere un libro in silenzio per soli sei minuti rallenta la frequenza cardiaca e la tensione muscolare, abbassando i livelli di stress del 68%, , superando in questo altre attività, come passeggiare (42%), sorseggiare un tè (54%) o ascoltare musica (61%).

Ma i lati positivi di leggere un buon libro, sono tanti:

  • I lettori sono più creativi e hanno maggiori capacità di giudizio;
  • Leggere preserva la memoria, tenendo alla larga i sintomi e le patologie come la demenza senile;
  • Quando veniamo assorbiti da un buon libro o da un interessante articolo di giornale, siamo costretti a focalizzarci totalmente, evitando distrazioni e aumentando così il livello di attenzione;
  • Aiuta a socializzare;
  • Chi legge, aumenta anche le proprie abilità di scrittura, ampliando il proprio bagaglio culturale, imparando a padroneggiare meglio la lingua;
  • Sfogliare un buon libro o un bel giornale prima di andare a letto aiuta a dormire meglio.

E in un periodo in cui i nostri occhi sono abituati a vedere solo schermi digitali, un buon libro, di quelli cartacei, stampati, non può che far bene.

Ogni vero amante dei libri, ama il profumo dei libri cartacei, ama sfogliarlo, qualsiasi sia il suo argomento, perché è sempre una bella sensazione tattile ed olfattiva, che aggiunge valore e fascino ad un’opera.

Ama il profumo di carta inchiostrata e notti insonni, il fruscio di una pagina di carta, il voltarla…un suono antico quanto il mondo.

Tessiland ha da poco aperto la sua biblioteca del sapere, nel quale è possibile trovare libri proprio come questi, che spaziano dalla maglia, all’uncinetto e alla sartoria.

Sarà possibile imparare, capire come farlo e poi poterlo mettere in pratica, una guida, un’idea, un ricordo, una passione da coltivare o da far riemergere.

Qualsiasi sia il genere, il motivo o il momento, leggete, perché leggere, nel caso in cui non fosse ancora chiaro, fa bene!

Un bene prezioso da portare sempre con sé: il libro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.